FISIONOMIA DEI DELINQUENTI

fisionomia

FISIONOMIA DEI DELINQUENTI

di Cesare Lombroso, adattamento di Federica Carteri e Roberta Zonellini. Diretto e interpretato da Federica Carteri e Roberta Zonellini.  

Debutto e repliche:

5 ottobre 2013 – Giardini Lombroso – Verona (evento La notte delle Statue – Comune e Università degli Studi di Verona); 12 ottobre 2014 – Giardini Lombroso – Verona (FAI Marathon III Edizione – Amori e delitti nella bella Verona).  

Sinossi

Versione surreale e parodistica della famosa teoria del “criminale per nascita” che rese celebre lo scienziato, medico, antropologo e criminologo Cesare Lombroso, considerato il pioniere e “padre” della moderna criminologia. Questa teoria, considerata oggi pseudoscientifica, con la quale voleva dimostrare che l’ambiente e i geni influiscono sia sull’aspetto fisico che sul carattere e il comportamento, alle orecchie dell’uomo moderno fa sorridere e lo trasporta in quel limbo tra genio e follia che per tutta la vita ha ispirato il suo inventore.  

Note di regia

Questo spettacolo-lettura di 20 minuti, espressamente studiato per essere performato presso i Giardini Lombroso di Verona, ha la caratteristica di essere proposto in vena comica senza alterare in alcun modo il testo originale di Lombroso e ciò ne fa una proposta divertente e didattica al contempo, permettendo di conoscere meglio questo nostro famoso connazionale.